Name: Peel Saver
Description: Ecological Fries Packaging
Year: 2019
Material: Potato Peel
Size: Ø 240 mm

Fries companies produce a lot of potato peels waste. The idea of this project is to use this waste material in order to create a street food packaging.
The potato peel is made up of starches and fibers components, which after maceration and natural drying, acquire the ability to bond with each other and harden. The obtained material is completely made of production waste and is 100% biodegradable. After being used, the packaging can be usefully re-inserted in the biological cycle becoming animal food or fertilizer for plants.

Le aziende di patate producono molti scarti di bucce. L’idea è di utilizzare questo materiale per creare un packaging da street food. La buccia di patata è costituita da amidi e fibre, componenti che, dopo macerazione ed essiccazione, acquisiscono la capacità di legarsi e indurirsi. Il materiale ottenuto è completamente costituito da scarti di produzione ed è biodegradabile al 100%. Il packaging, dopo essere stato utilizzato, ha la possibilità di reinserirsi in modo utile nel ciclo biologico diventando cibo per animali o concime per piante.

Fries are thus served
inside the same peel that
originally contained and
protected the potato.

Le patatine fritte sono
quindi servite all’interno
della stessa buccia che
originariamente conteneva
e proteggeva la patata.

Designed with: Pietro Gaeli and Simone Caronni
Thanks to: Naba – Barbara Pollini

Published on Design Diffusion, Designboom, Dezeen, Elle Decor, GQ Italia, GreenMe, Living Corriere, Packaging Europe, Packaging of the World, Rai Radiotelevisione Italiana, Yanko Design and others.